Tutti iniziamo da qualche parte: Intimidazione da palestra e cosa aspettarsi

Pubblicato 26 gennaio 2021


Congratulazioni!

Guardati. Hai la tua nuova e scintillante iscrizione alla palestra, le tue nuove scarpe da ginnastica, un vestito divertente e vivace, cuffie anti-sudore, un asciugamano che hai comprato appositamente per questo scopo, e una nuova playlist pronta ad andare. La tua foto "prima" è stata scattata e sei pronta per quel primo giorno in palestra!

Cominciamo con la cosa più importante: dovresti essere orgoglioso di te stesso per aver preso il controllo della tua salute e della tua vita. Questo prossimo passo riguarda te. Per te. Non dimenticarlo mai!

Non lasciate che qualcosa di semplice come l'intimidazione della palestra vi impedisca di diventare il vostro miglior io!

Quando arrivi, probabilmente ci sarà qualcuno che scannerizza la sua tessera di socio alla reception con meno del dieci per cento di grasso corporeo. Probabilmente ha dei muscoli definiti che non sapevi nemmeno esistessero! Ti girerai alla tua sinistra e vedrai l'uomo più bello del mondo che corre su un tapis roulant. La parte peggiore è che sembrerà ancora un modello quando sta sudando. Una nonna che potrebbe sollevare un semirimorchio molto probabilmente ringhierà durante un curl bicipite alla vostra destra. Un gruppo di adolescenti in abiti al neon vi darà un'occhiata e potreste sentire immediatamente come se conoscessero ogni vostra insicurezza e volessero discuterne.

Inspira. Espirare.

La tua vita riguarda te.

Ogni singola persona in quella palestra ha vissuto questo esatto momento. Quella nonna che fa i bicipiti era a malapena in grado di completare una serie con un manubrio da cinque libbre. Quegli adolescenti sono intrappolati nell'era della confusione e dell'insicurezza. Quell'uomo che corre sul tapis roulant non era in grado di correre per un minuto di fila. Tutti iniziamo da qualche parte!

Ecco il punto: ogni singola persona in palestra è lì a lottare per la propria salute. Correggetemi se sbaglio, ma non è la stessa cosa per cui voi siete in palestra? Alcuni si spingono troppo in là, altri non abbastanza, ma tutti sono concentrati a migliorare se stessi e la loro salute. Compreso te!

Ognuno di loro è una cheerleader silenziosa. Cercate il cenno della testa di qualcuno che vedete ogni giorno alla stessa ora e con cui non parlate mai. Ognuno di loro può essere una risorsa. Anche se li guardi mentre fanno un esercizio e lo copi quando non stanno guardando. Ognuno di loro è lì per aiutare. Sia che tu chieda a un estraneo di farti notare mentre provi un nuovo esercizio o che tu chieda dove hanno preso quei collant che ti piacciono.

Ricorda: tutti iniziamo da qualche parte!

Per favore, non lasciatevi intimidire. Ce la puoi fare!

Quindi, ora che sei in palestra, abbiamo voluto condividere dieci consigli di galateo che costituiscono la conoscenza di base di ciò che ci si aspetta da te, ma non sempre esplicitamente dichiarato sul poster "Gym Policy", del tuo tempo in palestra.


1. Usare le cuffie.

Questo può sembrare ovvio, ma nessun altro vuole sentire la tua musica, podcast o audiolibro durante l'allenamento. Inoltre, ascoltare la tua musica preferita, o entrare davvero nel tuo podcast numero 1, ti aiuterà a escludere il mondo e a concentrarti su di te!


2. Allo stesso modo, non parlare al telefono.

Soprattutto in vivavoce. Non dimenticare: sei in palestra per migliorare te stesso. Proprio come tutti gli altri. Cerca di limitare tutte le distrazioni, per te stesso e per gli altri.


3. Portare un asciugamano.

Non solo fornirà un modo facile per asciugare il sudore e mantenervi asciutti, ma potete anche stenderlo sulle macchine prima di usarle per aiutarle e mantenervi più puliti.


4. Pulisci dopo di te.

Molte palestre forniscono asciugamani di carta e spray per la pulizia. Se si dimentica l'asciugamano e/o si è troppo sudati, questo è assolutamente obbligatorio per la salute di tutti.
Se avete costruito un set di bilancieri, rimettete i pesi sul rack. Tutto dovrebbe essere sempre riportato alla base tra un utente e l'altro.
Rimetti i manubri, i tappetini, i rulli di schiuma, le bande di resistenza e le altre forniture dove le hai prese inizialmente.

5. Non fissare le persone.

Come qualcuno che si distrae tra un set e l'altro, posso garantirti che questo accade più di quanto tu voglia. Nessuno vuole sentirsi a disagio o osservato.


6. Allo stesso modo, non parlare con le persone che non vogliono che si parli con loro.

Molte persone usano la palestra come una fuga; leggi il loro linguaggio del corpo.


7. La palestra non è un'app di appuntamenti.

Ripeto: la palestra non è un'app di appuntamenti.


8. Se qualcuno chiede di ruotare con voi tra un set e l'altro, lasciatelo fare.

La maggior parte delle palestre ti chiede di non riposare sulle macchine, ma raramente le persone osservano questa regola tra i set. Se si ruota con qualcuno, la regola generale del galateo è di scambiare anche il peso con quello che stava facendo l'altra persona.


9. Limitare le foto di progresso in palestra.

Tutti vogliamo scattare dei selfie dei nostri progressi. Cercate di scattarle dove non ci sia nessun altro vicino nell'inquadratura. Evita di scattarle negli spogliatoi.


10. Rispettare lo spazio personale.

L'esercizio occupa spazio. Solo perché il prossimo esercizio della vostra routine è al momento occupato, non dovete passarci sopra. Passa alla parte successiva del tuo piano e ritorna quando lo spazio è disponibile.


Quando sei armato di fiducia, motivazione, cuffie, un asciugamano, orgoglio e questi consigli, sei più che pronto per il tuo primo giorno in palestra! Se hai qualche domanda al tuo arrivo, i dipendenti della tua palestra sono pronti e disponibili ad aiutarti. La famiglia della tua palestra è dietro di te, e lo siamo anche noi. Sii orgoglioso! Non vediamo l'ora di vedere cosa realizzi!


I commenti sono stati chiusi per questo post.